≡ Menu

Pasta con passato di verdura

passato di verdura

Pasta con passato di verdura sano e genuino, ideale per i mesi freddi.

L’autunno è arrivato e in una serata qualunque con la pioggia che cade dal cielo un buon piatto di pasta o minestra con tanto di passato di verdura è quasi d’obbligo.

Proprio per questo che in questi giorni ho voluto prepararlo per poi svelarvi la semplice ricetta che sto per scrivervi qui sotto.

Mi raccomando acquistate solo prodotti genuini e verdure di qualità, quindi andate dal vostro supermercato o banco di fiducia e scegliete attentamente, in modo da mangiare bene acquisendo tutte le vitamine necessarie.

Ecco gli ingredienti che vi serviranno per 2 persone

200 gr di pasta ditali

2 zucchine

due carote

una manciata di fagiolini

due patate

mezza scatola di fagioli borlotti

olio d’oliva

brodo vegetale

sale q.b.

scalogno

Come procedere

Iniziate a lavare le verdure, tagliatele a pezzetti e cuocetele a vapore. Quando saranno pronte frullatele con l’aiuto di un minipimer, quindi mettete il tutto ad insaporire in un padellino antiaderente con dell’olio d’oliva e lo scalogno e salate quanto basta.

Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per altri 15 minuti.

Intanto potete mettere la pentola dell’acqua per la pasta sui fornelli con fiamma alta e portare ad ebollizione per la cottura dei ditali, quindi salate.

A cottura ultimata, unite il tutto ed impiattate con più o meno passato di verdura, a seconda dei vostri gusti e di quelli dei vostri ospiti.

 SUGGERIMENTI EXTRA

Tra le verdure io ho inserito quelle preferite da me, ma nessuno vi vieta di aggiungere altro come dei buoni legumi, tra cui posso citare i piselli, i ceci e le lenticchie. In questo caso potete lasciarli anche interi, frullando perciò soltanto il resto.

Anche i pomodori sono graditi per creare un ottimo passato di verdure… Una delizia in più che fa ingolosire il palato.

 

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment


otto × 6 =