≡ Menu

Come fare il purè di patate

come fare il purè di patate

Ecco come fare il purè di patate in pochi passi rendendolo gustoso e senza troppi ingredienti.

Quando non si sa a quale contorno pensare per creare una pietanza e un secondo piatto ricco e genuino, le patate ci vengono spesso in aiuto, ma se non avete voglia di tagliarle a spicchi per poi condirle, provate a realizzare un buon purè.

Il purè di patate è molto semplice da realizzare, ma soprattutto regala un ottimo gusto capace di sciogliersi in bocca. Se volete sapere i miei segreti, leggete qui sotto.

Ingredienti:

4 patate

sale q. b.

noce di burro

formaggio parmigiano

latte q.b.

Come procedere:

Prendete una pentola e riempitela di acqua fredda, quindi posizionate all’interno le quattro patate non pelate, ma comunque lavate sotto acqua corrente. Mettetela sul fuoco e portate ad ebollizione.

La cottura delle patate varia in base alla loro grandezza, comunque di solito va dai 30 minuti in su.

Una volta che si sono parecchie ammorbidite, andrà eliminata la buccia e quindi dovranno essere riposte in uno schiacciapatate, ottenendo così il purè pronto per essere condito.

Versate il composto ottenuto in una padella assieme al latte, un filo di olio d’oliva, il formaggio parmigiano e la noce di burro, quindi anche il sale. A questo punto bisognerà amalgamare tutti gli ingredienti per ottenere una crema unica dal sapore strepitoso. Per una totale sicurezza nel sale, assaggiate prima di aggiungerlo e assaggiate anche dopo.

Una volta pronto potete lasciare il purè di patate in questo modo, oppure spolverarlo ancora con del formaggio grattugiato e, se preferite anche del buon prezzemolo fresco ben lavato e poi tritato.

Con il purè di patate è possibile realizzare anche delle buone crocchette al forno, una torta salata ma anche una frittata speciale.

Divertitevi in cucina e tirate fuori la vostra arte.

 

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment


− tre = 6