≡ Menu

Castagne al forno? Ecco come farle

castagne al forno

Castagne al forno? Ecco come farle per non alterarne il gusto.

I mesi più freddi hanno come protagoniste le castagne che cotte vengono comunemente chiamate caldarroste. Oggi voglio esporvi la ricetta semplice semplice con cottura in forno. Sono davvero squisite e perfette per essere gustate dopo cena o come spuntino pomeridiano davanti ad una bella stufetta calda o un camino acceso.

Prendete quindi mezzo chilo di castagne, peso ideale per quattro persone e lasciatele in ammollo per circa 40 minuti in una ciotola piena di acqua, in questo modo diventeranno più morbide e in forno si cuoceranno molto meglio.

Una volta trascorso il tempo di riposo in acqua, scolatele e create una X con il coltello sulla superficie delle castagne, in questo modo si apriranno e sarà più facile pulirle per mangiarle.

Infornate quindi in forno già calda a 210 gradi e lasciatele stare su una teglia per circa 20-25 minuti. La cottura sarà un po’ lunga, ma il risultato sarà comunque fantastico. Attenti però  non farle bruciare, quindi osservatele di tanto in tanto oppure estraetene e pulitene una per verificare a che punto è la cottura.

Quando saranno pronte, non vi resta che stendere sul tavolo una tovaglia e gettarle sopra e lasciare che si raffreddino leggermente per poterle pulire senza ustionarvi e… buon appetito!!!

SUGGERIMENTI EXTRA

Quest è una ricetta diversa dalla solita, quindi se preferite potete lasciarle cuocere in una padella a buchi su fuoco, in modo che passi attraverso per prepararle al meglio. In questo modo non è necessario immergerle in acqua per più di mezz’ora, ma anzi basta solo effettuare il taglio a X con coltello sulla superficie in modo che si aprano e che non scoppino internamente.

 

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment


sette − = 1