≡ Menu

Torta di carote arancia e mandorle

torta di carote arancia

Torta di carote arancia e mandorle

Sapete cosa faccio in un pomeriggio uggioso? Preparo una torta, non una qualsiasi ma la torta di carote arancia e mandorle. Semplicemente ottima. Sicuramente avrete presente certe merendine alle carote, che si acquistano al supermercato, ebbene mi sono ispirata proprio a quelle. La torta è sofficissima, saporita e profumata. Vi consiglio, in caso di ospiti o bambini, d’informarvi prima se possano essere allergici o meno alle mandorle. Se dovesse capitarvi d’aver qualche carota d’avanzo, fate un pensierino su questo dolce.

Torta di carote arancia e mandorle: ingredienti

· 5 carote grandi
· 120 grammi di mandorle pelate
· 1 bicchierino di liquore all’arancia
· la scorza di un’arancia grattuggiata
· 4 uova
· 100 gr di burro
· 1 bustina di lievito
· 150 gr di zucchero
· 300 gr di farina
· 100 gr di frumina
Torta di carote arancia e mandorle: preparazione
Partite dalle carote, mondatele e levatele. Quindi mettetele nel boccale del robot e frullatele, unitevi anche le mandorle pulite e la scorza d’arancia. Frullate tutto di nuovo.
In una terrina sbattete le uova e lo zucchero, fionchè non risulti un composto spumoso. Aggiungete gli ingredienti secchi: la farina setacciata insieme al lievito e la frumina. Quindi aggiungete il burro fuso ed iniziate a lavorare con le fruste.
Incorporate gradualmente il composto di carote, mandorle, scorza d’arancia (se dovesse risultare molto pastoso versate dentro un po’ di succo d’arancia. Una volta che l’impasto risulta omogeneo, abbandonate le fruste, versate il bicchierino di liquore d’arancia nell’impasto e mescolate per bene con un cucchiaio di legno.
Infornate a 150° per 45 minuti, quindi fate la prova dello stecchino. Se è pulito è pronta.
Quando sarà fredda, con un colino spolverizzatevi dello zucchero a velo e aggiungete fettine d’arancia a guisa di guarnizione.

 

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment


− 5 = quattro