≡ Menu

Rimedi naturali contro l’herpes labiale

herpes

Rimedi naturali contro l’herpes labiale
Spunta quando meno te lo aspetti: è l’herpes labiale. Nonostante gli accorgimenti e tutto il tempismo del mondo, quando deve comparire, l’herpes, compare. Che fare? Passare all’azione con i rimedi naturali.
Cause dell’herpes labiale
Il principale responsabile della comparsa dell’herpes labiale è il virus Herpes Simplex, che può sostare a lungo nell’organismo, senza dar segni della sua presenza per poi fiorire sulle labbra inaspettatamente approffittando di un abbassamento delle difese immunitarie. Molto spesso influiscono sulla nascita dell’herpes stress, fatica e cattiva alimentazione.
Sintomi dell’herpes labiale
Si manifesta sulle labbra con un rigonfiamento e la formazione di bollicine e spaccature dolorose, può comportare anche febbre e sintomatologia influenzale. Sovente l’herpes si manifesta a seguito dell’uso di antibiotici, quindi dopo un’influenza, durante un periodo stressante o dopo una lunga esposizione al sole.
Rimedi naturali per l’herpes labiale

Per combattere l’herpes vi suggerisco un rimedio casalingo, che sembra doloroso ma è molto efficace: prendete un batuffolo di cotone, imbevetelo d’alcool puro (quello rosa che si usa per disinfettare) e poggiatelo dove sta nascendo l’herpes, vedrete sicuramente le stelle ma si tratta di un rimedio molto efficace.

In alternativa potete fare lo stesso procedimento con il succo di limone o con l’aceto (entrambi dolorosi purtroppo), oppure con la tisana di equiseto, che contiene molti minerali benefici per l’organismo, melissa o bardana ed echinacea che si trova anche in pomata. Da non dimenticare il Tea Tree Oil, micidiale contro i batteri, se ne sciogliono due gocce in mezzo bicchiere d’acqua e si applica il tutto con una garza.
A tavola vi consiglio di mangiare molti legumi e la soia, poiché contengono lisina, da evitare invece i fritti, gli insaccati, il cioccolato, l’alcool, le bevande gassate e la frutta secca.

Se volete adoperare un burro cacao, il mio consiglio è di adoperarne uno dagli ingredienti naturali, al burro di karitè, all’olio d’oliva, alla camomilla, al propoli o alla cera d’api.

 

 

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment


× tre = 12