≡ Menu

Rimedi naturali per i cani

rimedi naturali per i cani

Rimedi naturali per i cani

I nostri amici a quattro zampe possono spesso subire dei disagi, ma questo non significa che, come nell’uomo, non possano essere curati con i rimedi naturali. Ecco quindi alcune soluzioni efficaci che possono essere applicate sui nostri cani da compagnia.

RIMEDI NATURALI PER I CANI, LE PULCI

Le pulci sono molto fastidiose perchè creano prurito nell’animale. Possono essere eliminate semplicemente con l’acqua. Immergete il vostro tesoro in una vasca piena d’ acqua e utilizzate uno shampoo delicato naturale, massaggiare bene e quindi risciacquare.

Sempre per le pulci, potete creare un collare dal profumo particolare. Due volte a settimana immergetelo in alcune gocce di olio essenziale a base di geranio, applicatelo al collo del cane e vedrete che sarà molto utile a scacciare via pulci e zecche.

Per rimanere sempre in questo tema, possiamo “vestire” il nostro amico, che tanto ama recarsi e giocare nell’erba alta. Fategli indossare su zampe e dorso un mini abbigliamento creato con il vostro vecchio guardaroba, quindi calzini, scaldamuscoli, vecchie t-shirt. In questo modo i nemici non potranno attaccarsi al pelo.

RIMEDI NATURALI PER PROTEGGERE I CANI DALLA NEVE

Se temete per le zampine del vostro cane in temperature gelide e con tanto di neve, allora creategli dei calzini protettivi. Aggiungete dei lacci in modo da non farli scivolare via. Ideali anche per strade non sicure, per ripararsi da vetri o altro.

RIMEDI NATURALI PER CUTE SECCA

Se la cute del vostro cane risulta un po’ secca si può trarre grandi vantaggi dalle applicazioni di olio di vitamina E. Massaggiare bene fino al totale assorbimento sulle zone interessate.

RIMEDI NATURALI PER PRURITO

Il prurito può avere molte cause, ma per calmarlo basta una noce di  farina d’avena aggiunta ad un po ‘d’acqua. Strofinare l’ impasto sulle zone colpite e lasciare in posa per 10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.

 

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment


− 1 = zero